Pain Hurt Unstable Desolation
IFOTES
ContattiIscrizione

Programma sociale e culturale

 

Ricevimento di benvenuto
Download PDF

 

Programma culturale, venerdì pomeriggio, 13 Luglio 2007
Download PDF (624 Ko)

 

Cena di GALA
Download PDF

 

 

Ricevimento di Benvenuto
Mercoledì 11 Luglio 2007


Castello dell’imperatore
Piazza delle Carceri
Prato


Il Castello dell'Imperatore è la testimonianza più significativa nell'Italia centro-settentrionale della scuola architettonica che si sviluppò attorno alla personalità affascinante di Federico II (1194-1250), Imperatore del Sacro Romano Impero, della famiglia Hohenstaufen di Svevia.
La sua particolarità, e anomalia principale, è che in pratica stiamo parlando di uno stupendo esempio di maniero Svevo, l'unico nel centro-nord d'Italia! La sua collocazione geografica perfetta sarebbe stata nell'Italia del Sud accanto a capolavori di architettura fortificata come Castel Del Monte o Lagopesole.
La costruzione fu iniziata nel 1248 per volere dell'Imperatore Federico II di Svevia, nell'ambito di un progetto finalizzato a porre sotto controllo militare le principali vie di comunicazioni che dal sud del paese portavano in Germania, in particolare la strada che dal passo di Montepiano portava attraverso la valle de Bisenzio al cuore della Toscana.

 

 

PROGRAMMA SOCIO-CULTURALE
Venerdì 13 Luglio 2007 – dalle 15.00 alle 20.00


Tour in Chianti con assaggi di olio e vino
Tour con assaggio di vino e olio di oliva nella zona del Chianti Classico, nel cuore della Toscana.
Il Tour prevede l’arrivo nella zona del Chianti Classico, terra di produzione di uno dei vini più noti nel mondo. Sosta in una delle più antiche e belle strutture della zona.
Visita guidata delle cantine dove maturano i vini con spiegazione sul processo di maturazione. Visita dell’orciaia, luogo ove si conserva l'extra vergine di oliva, con spiegazione delle fasi del ciclo di produzione dell'olio.
Degustazione negli spazi destinati a questo di vini e olio con affettati e bruschette.
Tutti i visitatori riceveranno delle schede tecniche relative ai prodotti degustati.


Tour a Firenze
Firenze!
Nel cuore della Toscana, Tour in una delle più belle città del mondo fra cultura, storia e suggestioni rinascimentali, guidati da professionisti per scoprire uno dei più ricchi e affascinanti luoghi d’arte.


La visita del centro storico di Firenze si snoderà lungo il centro della città, secondo la seguente proposta:
il Duomo e il Campanile di Giotto
il quartiere di Dante
il Ponte Vecchio
Piazza Signoria
Palazzo Vecchio
Chiesa di S. Croce con relativa piazza.
Classico e affascinante tour per vedere la Firenze storica!

Montecatini Terme
Situata nel cuore della Toscana vicino Firenze, Pisa e Siena, Montecatini Terme può essere considerata non solo la località termale più prestigiosa d'Italia, ma anche una delle più famose del mondo per le sue acque da bere, dalle particolari proprietà curative e terapeutiche.
Visita al più antico stabilimento termale “Tettuccio” il quale è un concentrato di bellezza al punto da essere chiamato “il tempio delle terme d’Europa”. La maestosità dell’edificio e la ricchezza dei decori rappresentano il massimo
dell’espressione architettonica termale.
Da gustare una speciale camminata nel parco o prendere un drink nello storico bar, primo esempio in Europa di bar Liberty ancora intatto.
La visita si snoda all’interno dello stabilimento dove è possibile anche fare shopping o qualche trattamento (non incluso nel prezzo). Previsto anche un intrattenimento musicale.

 

 

Cena di Gala
Sabato 14 luglio 2007

Palazzo Corsini
Lungarno Corsini
Firenze


Palazzo Corsini è situato nel cuore di Firenze sull'omonimo Lungarno nel tratto compreso tra il Ponte alla Carraia ed il Ponte S. Trinità.

Il Palazzo fu acquistato nel 1649 da Maria Maddalena Macchiavelli (moglie del Marchese Filippo Corsini) dal Granduca Ferdinando II de' Medici.

Il Palazzo Corsini inizialmente era una piccola casa circondata da un grande giardino che giungeva sino alla riva dell'Arno dove sorge il Lungarno Corsini; apparteneva alla famiglia Ardinghelli, poi passò ai Medici e infine agli attuali proprietari.

La dimora della Famiglia Corsini è un edificio di stile tardo barocco e ciò è visibile, in tutto il suo insieme, dai tetti dove si stagliano statue e vasi in terracotta - una novità per la Firenze rinascimentale - e dalla corte principale a forma di "U" che si apre verso il Lungarno.